Assisi

Assisi si trova a 10 km. Vi suggeriamo di visitare la Basilica di San Francesco con opere di Cimabue, Giotto, Simone Martini e Piero Lorenzetti, la Basilica romana di San Ruffino del XVII sec dove San Francesco fu battezzato, l’Eremo delle Carceri dove San Francesco si ritirava per la preghiera e la meditazione.

Cannara

Il centro piu’ vicino è Cannara. Cittadina di origini antichissime, trae il suo nome dalla canna che un tempo cresceva abbondante nei paludosi dintorni. Da visitare il Municipio che al suo interno custodisce antichi reperti romani, la chiesa di San Biagio del XIII° sec con la bella facciata romanica e la volta gotica, la Chiesa di San Francesco con un dipinto di Nicolò Alunno e la Chiesa della Bona Mortem dove, secondo la tradizione, San Francesco istituì il Terzo Ordine.
L’Infiorata, in occasione della festa del Corpus Domini, ovvero la realizzazione di tappeti floreali di fiori freschi o secchi per le vie del paese, è un’evento molto prestigioso per Cannara e richiama numerosi visitatori.
La frazione di Collemancio, abitata da un centinaio di persone, è uno splendido borgo circondato da mura e torri e ben conservato. Piu’ in alto sono visibili i resti dell’antico municipio romano di Urvinum Hortense.

Spello

Spello, cittadina di origine romana, dista 8 km. Alcuni famosi affreschi del Pinturicchio si trovano nella Chiesa di Santa Maria Maggiore del XIII sec. Parcheggiate la Vostra autovettura, abbiate cura di indossare calzature comode ed addentratevi nei suggestivi vicoli di questo paese splendidamente tenuti. Bella e suggestiva come quella di Cannara è l’Infiorata che viene realizzata qui a Spello.

Bevagna

Bevagna è raggiungibile in 5 minuti di macchina. L’antica Mevania romana è ricca di reperti e testimonianze storiche. Da non perdere la rievocazione del Mercato delle Gaite che ripropone fedelmente i mestieri medievali nelle vie e negli angoli piu’ belli delle quattro gaite.

Montefalco

Montefalco, la terrazza dell’Umbria, sorge su un cucuzzolo ed è circondata da un bel paesaggio dove spiccano i vigneti che producono un ottimo vino.
E’ possibile organizzare delle visite ai vigneti e alle cantine dove si produce il famoso “Sagrantino di Montefalco”.